LA SPEZIA – [Prof. Ing. 110 e lode] Lezioni di Meccanica Applicata alle Macchine per Ingegneria – tel:3356312301

LA SPEZIA – [Prof. Ing. 110 e lode] Lezioni di Meccanica Applicata alle Macchine per Ingegneria – tel:3356312301



 Professore di Meccanica, di esperienza decennale documentabile presso la scuola pubblica, pluriabilitato all’insegnamento in “Discipline Meccaniche e Tecnologia”, precedentemente laureato in Ingegneria Meccanica con 110/110 e lode, vincitore del concorso a cattedra del 2012 nella classe di concorso A020 “Discipline meccaniche”, offre la propria disponibilità ad assistere studenti di Ingegneria al superamento dell’esame di Meccanica Applicata alle Macchine.
Dispense, eserciziari, prove d’esame risolte e commentate per ogni specifico argomento.
Per qualsiasi altra informazione visitare lezionimaterietecniche.it, contattare il numero 3356312301 o l’indirizzo email info@lezionimaterietecniche.it.
Recensioni e commenti sulle pagine Facebook e Blogspot *Lezioni Materie Tecniche*.

Di seguito i principali argomenti trattati:

————–
PARTE PRIMA
————–
1. COPPIE E CATENE CINEMATICHE. MECCANISMI
Membri delle macchine. Coppie cinematiche, elementi cinematici.
Moto relativo e moto inverso, teorema di Coriolis. Coppie cinematiche indipendenti, dipendenti e di forza.
Classificazione delle coppie cinematiche rigide, coppie inferiori e coppie superiori, gruppi di Assor.
Catene cinematiche. Meccanismi.
Contatto tra elementi cinematici: puro rotolamento, Puro strisciamento, rotolamento più strisciamento.

2. COPPIE CINEMATICHE RIGIDE PIANE. STUDIO DEL MOTO
Coppie cinematiche piane, studio della velocità, centro di istantanea rotazione, polare fissa e polare mobile, loro costruzione.
Studio delle velocità: diagramma polare, risoluzione di equazioni vettoriali,
Costruzione delle rollette, costruzione delle traettorie dei punti del sistema mobile, Curvatura delle rollette, Formula di Eulero-Savary, punti di flesso della rollette, Circonferenza dei flessi o primo cerchio di Bresse.
Costruzione della circonferenza dei flessi: applicazioni pratiche svolte anche in ambiente autocad.
Studio delle accelerazioni: esistenza e proprietà del centro delle accelerazioni K, cerchio di stazionarietà o secondo cerchio di Bresse, diagramma polare delle accelerazioni.

3. COSTRUZIONE DEI PROFILI CONIUGATI NELLE COPPIE RIGIDE PIANE
Tracciamento del profilo d coniugato ad un profilo s assegnato.
Procedimento simultaneo di costruzione di una coppia di profili coniugati.
Strisciamenti, velocità di strisciamento, curvatura dei profili coniugati.
Costruzione simultanea dei profili coniugati con epiciclo rettilineo.

4. COPPIE CINEMATICHE RIGIDE SFERICHE E GENERICHE
Coppie cinematiche sferiche.
Coppie cinematiche generiche.

5. CINEMATICA DEI MECCANISMI PIANI
Rappresentazione schematica dei meccanismi piani.
Gradi di libertà di un meccanismo, formula di Grubler, esempi di applicazione e casi di eccezione.
Numero di centri d’istantanea rotazione in un meccanismo piano. Teorema di Kennedy.
Meccanismi equivalenti, esempi
Meccanismi con sole coppie rotoidali.
Meccanismi con coppie rotoidali e coppie prismatiche.
Meccanismi con coppie superiori.

6. CINEMATICA DEI QUADRILATERI E DEI MANOVELLISMI
Sistemi articolati.
Il quadrilatero articolato piano.
Cinematica del quadrilatero articolato.
Vari tipi di manovellismi.
Cinematica del manovellismo ordinario: procedimenti grafici.
Manovellismo ordinario: trattazione analitica.
Accelerazioni dei punti della biella e della bielletta.
Manovellismo a glifo rotante ed a glifo oscillante (guida di Fairbairn).

7. APPLICAZIONI DEI SISTEMI ARTICOLATI
Sistemi con 4 membri, regola di Grashof.
Applicazioni del quadrilatero articolato, tecnigrafo, pantografo, antiparallelogramma, parallelogramma di Watt, quidrilatero di sterzo.
Applicazioni delle catene con 2 coppie rotoidali e 2 prismatiche: ellissografo, giunto di Oldham. Sistemi articolati con 6 e 8 membri. Inversori. Guide rettilinee esatte. Cerchi di Cardano, Inversore di Peaucellier.
Sistemi articolati sferici. Giunto cardanico.
Croce di Malta.

8. EQUAZIONI DI CHIUSURA
Analisi di posizione mediante “loop closure equations”
Analisi esatta e analisi numerica mediante metodo di Raphson-Newton
Analisi di velocità e di accelerazione.
Equazioni di chiusura scritte in forma complessa.
Discussione delle soluzioni ottenute.
Esempi applicativi.

9. CAMME
Dinamica, problema del distacco.
Tribologia: lubrificazione ed usura.
Diagramma delle alzate, piastra di traslazione equivalente, cedente a coltello.
Camma ad accelerazione costante.
Grado di irregolarità.

—————
PARTE SECONDA
—————

1. ELEMENTI DI DINAMICA APPLICATA ALLE MACCHINE
Le forze agenti nelle macchine.
Equazioni di equilibrio, risoluzione vettoriale e analitica.
Equilibrio di un corpo rigido nel piano 2 forze, 3 forze, 4 forze, forze parallele, esercizi applicativi
Metodo del corpo libero o del Free body.
Principio dei lavori virtuali.
Composizione delle macchine. Collegamento in serie e in parallelo di meccanismi. Moto retrogrado
Lavori eseguiti dalle forze. Bilancio energetico. Regimi di una macchina, regime periodico, regime assoluto,
Il rendimento delle macchine a regime.
Equilibrio delle macchine in moto. Riduzione di forze e di masse.
Equilibrio delle macchine in moto vario.
Dinamica del manovellismo di spinta.
Dinamica del quadrilatero articolato.

2. RESISTENZE PASSIVE. ATTRITO DIRETTO
Resistenze passive: attrito diretto.
Attrito radente. Leggi di Coulomb. Cono d’attrito, usura, Ipotesi del Reye.
Attrito volvente, sfera su sfera, cilindro su cilindro, effetti di rotolamento.
Attrito di rotolamento misto. Rotolamento con urti.
Formule di Hertz.
Equilibrio delle ruote: ruota condotta, ruota motrice, ruota frenata,

3. COPPIE ELEMENTARI ASCIUTTE. CUSCINETTI DI ROTOLAMENTO
Generalità.
Coppie prismatiche asciutte.
Coppie rotoidali asciutte.
Coppia elicoidale.
Cuscinetti di rotolamento.
Coppia rotoidale di spinta.

4. TEORIA ELEMENTARE DELLA LUBRIFICAZIONE. COPPIA PRISMATICA LUBRIFICATA
Tensioni tangenziali nei fluidi. Viscosità. Lubrificazione idrodinamica
Moto del fluido in un meato a spessore costante.
Moto del fluido in un meato a spessore variabile.
Determinazione analitica delle forze agenti nel meato. Coefficiente di attrito mediato.
Conseguenze e considerazioni.
Coppia prismatica lubrificata. Problema diretto. Cuscinetti Mitchell.
Meato di larghezza finita.

5. LA COPPIA ROTOIDALE LUBRIFICATA
Il cuscinetto completo lubrificato secondo la teoria di Sommerfeld.
Forze agenti nel meato. Coefficiente di attrito mediato.
La coppia rotoidale lubrificata. Problema diretto.
Il cuscinetto semi-cilindrico lubrificato. Teoria di Gümbel.

————-
PARTE TERZA
————-

1. RUOTE IN GENERALE. LEVE ROTANTI. RUOTE DI FRIZIONE
Generalità.
Ruote piane in generale: problemi cinematici.
Profili coniugati coincidenti con le primitive: leve rotolanti – leve oscillanti.
Ruote di frizione.

2. RUOTE DENTATE CILINDRICHE.
Generalità sulle ruote dentate. Elementi geometrici e cinematici della coppia.
Ruote dentate con profili cicloidali.
Ruote dentate con profili ad evolvente.
L’interferenza ed i mezzi per ovviarla.
Rendimento delle ruote con profili ad evolvente.
Reazioni del telaio. Rendimento totale.
Ruote elicoidali per assi paralleli.

3. RUOTE CON ASSI NON PARALLELI
Trasmissione del moto tra assi concorrenti: ruote coniche.
Trasmissione del moto tra assi sghembi. Ruote iperboliche.
Ruote elicoidali per assi sghembi.
Coppia vite senza fine-ruota elicoidale.

5. FLESSIBILI
Organi flessibili.
Rigidezza dei flessibili.
Applicazioni statiche. Carrucole.
Applicazioni statiche: paranchi.
Applicazioni dinamiche dei flessibili.
Alcuni problemi relativi alla trasmissione per cingoli.
Sistemi di trasmissione con cinghia.

6. FRENI
Vari tipi di freni.
Problema dinamico della frenatura.
Freno a ceppi: trattazione analitica.
Freno a ceppi: trattazione grafica.
Vari tipi di freni a ceppi.
Freni a nastro.
Altri tipi di freni ad attrito.

7. DINAMICA DEI ROTORI
Squilibrio statico e squilibrio dinamico.
Macchina equilibratrice.
Velocità critiche flessionali.
Frizioni piane e coniche. Esempio di dimensionamento.

 

Contatta l'autore!

Se vuoi contattare l'autore dell'annuncio, compila questi campi e premi "Invia".
Oppure consulta altri annunci di ripetizioni sul nostro sito.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Il tuo messaggio

Sei un umano o un computer?
2*4=? 



style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-4973478426688703"
data-ad-slot="5989098068"
data-ad-format="link">